Visite: 1516

Una buona notizia per il Liceo “Vasco-Beccaria-Govone”, che amplia la propria offerta formativa per i ragazzi iscritti alle future classi prime; infatti, poiché ad aprile l’Ufficio Scolastico Territoriale non aveva autorizzato la formazione della prima del Liceo Economico Sociale, a causa di un numero insufficiente di alunni, un team di docenti si è messo al lavoro per recuperare questo interessante e innovativo indirizzo di studio, attraverso la curvatura economica del Liceo delle Scienze Umane.

Visite: 478

Sabato 15 febbraio le classi Terze del nostro Liceo hanno partecipato, nell’ambito del progetto di Educazione alla Salute, ad un’attività di Educazione alla Legalità. L’intervento, tenuto dall’avv. Valentina Sandroni dell’Associazione “Libera”, ha permesso agli studenti di approfondire le modalità di azione delle mafie.

Visite: 296

La classe 4S del Liceo Scientifico Sportivo ha partecipato ai Giochi Studenteschi di Sci di Fondo a Chiusa Pesio; nel pomeriggio, poi, ha preso parte all’attività didattica di Biathlon con il prof. Bausone.

Visite: 449

Anche durante la didattica a distanza è proseguita la collaborazione tra il Liceo Vasco Beccaria Govone e la Scuola comunale di Musica, grazie a una serie di videolezioni destinate ai maturandi dal titolo "Estetica, estetiche e anti-estetica" a cura del Prof. Bosco. Attraverso una serie di video, gli allievi dell'ultimo anno sono stai guidati in un "viaggio (incompleto) nella musica e nella cultura dell'età contemporanea" , per approfondire gli argomenti di studio in chiave interdisciplinare.
Ringraziamo quindi il Prof. Bosco e la Scuola di Musica di Mondovì per questo percorso musicale.

Visite: 478

Il 4 e il 12 febbraio gli studenti della 5A del Liceo Economico Sociale, accompagnati dal Prof. Bruno Jajani, si sono recati al Campus Universitario “Luigi Einaudi” di Torino per partecipare ai seminari didattici del Dipartimento di Economia e Statistica "S. Cognetti de Martiis" dell’Università di Torino, organizzati per i Licei Economico-Sociali di Piemonte e Valle d’Aosta.

Visite: 458

Domenica 2 febbraio, presso il  Teatro della Corte di Genova, è andata in scena la tragedia greca Antigone, a cura del Teatro Stabile Catanese che l'aveva presentata per la prima volta a Catania lo scorso ottobre.

Con la regia di Laura Sicignano, e le suggestive musiche del polistrumentista Edmondo Romano, davvero molto bravo, l'opera di Sofocle, considerato uno dei maggiori poeti tragici del V sec. a.C. e uno dei sommi del teatro di ogni tempo, ha riscosso lunghissimi applausi da parte del pubblico, di cui facevamo parte anche noi, alunni del Liceo Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì.

Torna su