Visite: 257

Balconi di tutta Italia uniti nel nome della scienza. Nelle sere di lunedì 23martedì 24 e mercoledì 25 marzo alle 21, tutti i cittadini volonterosi possono darsi appuntamento sul balcone o alla finestra per misurare la luminosità del cielo notturno sopra la propria abitazione. Che siate utenti Androd o iOS, sul sito dell’iniziativa trovate tutte le istruzioni per partecipare a questo insolito esperimento di scienza partecipata.

Visite: 360

Il 4 e il 12 febbraio gli studenti della 5A del Liceo Economico Sociale, accompagnati dal Prof. Bruno Jajani, si sono recati al Campus Universitario “Luigi Einaudi” di Torino per partecipare ai seminari didattici del Dipartimento di Economia e Statistica "S. Cognetti de Martiis" dell’Università di Torino, organizzati per i Licei Economico-Sociali di Piemonte e Valle d’Aosta.

Visite: 366

Domenica 2 febbraio, presso il  Teatro della Corte di Genova, è andata in scena la tragedia greca Antigone, a cura del Teatro Stabile Catanese che l'aveva presentata per la prima volta a Catania lo scorso ottobre.

Con la regia di Laura Sicignano, e le suggestive musiche del polistrumentista Edmondo Romano, davvero molto bravo, l'opera di Sofocle, considerato uno dei maggiori poeti tragici del V sec. a.C. e uno dei sommi del teatro di ogni tempo, ha riscosso lunghissimi applausi da parte del pubblico, di cui facevamo parte anche noi, alunni del Liceo Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì.

Visite: 333

Sabato 15 febbraio le classi Terze del nostro Liceo hanno partecipato, nell’ambito del progetto di Educazione alla Salute, ad un’attività di Educazione alla Legalità. L’intervento, tenuto dall’avv. Valentina Sandroni dell’Associazione “Libera”, ha permesso agli studenti di approfondire le modalità di azione delle mafie.

Visite: 209

La classe 4S del Liceo Scientifico Sportivo ha partecipato ai Giochi Studenteschi di Sci di Fondo a Chiusa Pesio; nel pomeriggio, poi, ha preso parte all’attività didattica di Biathlon con il prof. Bausone.

Visite: 141

Interessante interpretazione dell’Antigone di Sofocle quella della regista Laura Sicignano, al Teatro della Corte di Genova, domenica 2 febbraio, che ha immaginato un’ambientazione nella Magna Grecia siciliana.

Ambientazione che risulta potente ed evocativa, e che consente di tessere molteplici nessi fra le due tradizioni, come una filigrana di continuazione, di cui una possiamo verosimilmente immaginare, rivedendo e riascoltando in diretta le musiche e le tradizioni dell’altra.

Torna su