Visite: 67

Privacy

il Garante chiede che le scuole usino sistemi in grado di tutelarla

  

Il Registro Elettronico MasterCom fornisce tutte le garanzie richieste dall’authority

   

Il 5 maggio 2020 il Garante per la Privacy ha scritto al Ministro della Pubblica Istruzione individuando il Registro Elettronico come "strumento elettivo" per lo svolgimento anche delle attività di didattica a distanza, in quanto per sua natura corredato delle necessarie caratteristiche di sicurezza e rispetto della normativa sulla Privacy.

Il Registro Elettronico MasterCom ha la peculiarità di aver integrato il sistema di Lezioni Online in Videoconferenza, sposando così in pieno la visione del Garante tutelando i dati sensibili di studenti e famiglie.

 

Le parole del Garante

Il Garante sottolinea nella lettera inviata al Ministro che “l’inclusione nel registro di un novero assai rilevante – in termini quantitativi e qualitativi – di dati personali, anche di minorenni, esige l’adozione di tutte le cautele idonee a evitare, o quantomeno minimizzare, i rischi di esfiltrazione, trattamento illecito, anche solo alterazione dei dati stessi”.

   

MasterCom propone alle scuole una piattaforma di lezioni on line assolutamente sicura per la tutela dei dati!

Torna su